Italia

Napoli, albero si schianta su una vettura: morta una donna

 NAPOLI. Gli abitanti di via Aniello Falcone, una delle zone più panoramiche del Vomero, da diverse settimane avevano denunciato la presenza di pini pericolanti nella zona.

Lunedì mattina la tragedia annunciata. Cristina Alongi, 44 anni, stava transitando su via Falcone con la sua Fiat Panda quando improvvisamente il pino si è abbattuto sulla sua auto e lei è morta sul colpo.

La donna, sposata e madre di una bambina di 8 anni, è stata estratta dalle lamiere verso le 13.30 dopo che i vigili del fuoco hanno dovuto lavorare a lungo servendosi anche di un autogru per liberare la vettura e raggiungere il cadavere.

Gli investigatori hanno rintracciato i familiari della donna grazie al suo cellulare trovato nell’auto: hanno così preso contatto con il fratello che poi ha avvertito il marito della vittima. L’uomo si è precipitato sul posto preoccupatissimo che nell’auto ci fosse la loro bimba di 8 anni. Ma non era così, fortunatamente.

Dai primi accertamenti è emerso che le radici del pino erano superficiali e non in grado di sostenere il peso dell’enorme tronco anche perchè non avevano nel sottosuolo spazio sufficiente per espandersi, strette com’erano tra la strada e un terrapieno.

L’albero era, inoltre, sottoposto a vincoli dalla Soprintendenza. Ora i carabinieri dovranno verificare a quando risale l’ultimo intervento di manutenzione e, soprattutto, se corrisponde al vero che gli abitanti della zona abbiano dato l’allarme vedendo che il pino era pericolante.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico