Italia

M5S, Crimi: “Grillo è l’unica speranza”

 ROMA. Dopo la bagarre tra la senatrice grillina Adele Gambaro e il leader del Movimento, Beppe Grillo, in difesa del comico genovese interviene anche Vito Crimi.

“Il Movimento 5 Stelle rappresenta una speranza di rivoluzione democratica. E il merito è di Grillo. Chi è critico, può andarsenema assumendosi la responsabilità della scelta di fronte a chi l’ha votato per un progetto”, dice Crimi, riferendosi alla dichiarazione della Gambaro che accusava Grillo di essere il responsabile del flop alle ultime elezioni comunali.

“In questi ultimi giorni – continua Crimi – alcuni senatori si sono lanciati in improvvide dichiarazioni di vario genere aventi ad oggetto l’analisi del voto alle recenti amministrative, spaziando fino a fantomatiche previsioni di autodistruzione del Movimento. Non so se siano dichiarazioni fatte consapevolmente, con l’ obiettivo preciso di distruggere il lavoro fatto fino adesso”.

Poi, la difesa al leader: “L’unica cosa che mi sento di dire – aggiunge – è che se oggi l’unica speranza di attuare una rivoluzione culturale, democratica e non violenta è il Movimento 5 Stelle, il merito è di Beppe Grillo, prima in qualità di collettore di informazioni, proprio tramite il suo blog e poi come ideatore e propulsore del Movimento stesso”.

Intanto, il nuovo capogruppo al Senato dei grillini, Nicola Morra, proprio in merito al “caso Ganbaro” ha fatto sapere che “al momento non ci sono riunioni e non si parla di espulsione dal gruppo della senatrice”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico