Italia

Lascia per 6 ore dentro l’auto i figli per giocare al Bingo

 CHIETI. Due
bambini di 6 e 8 anni lasciati in macchina dalla madre per 6 ore per andare a
giocare a bingo. E’ successo a Rocca San Giovanni, in provincia di Chieti.

La
donna, 32 anni, che è stata denunciata per abbandono di minori e incapaci, in
macchina aveva lasciato anche il fratello disabile di 30 anni.

Ed è stato
proprio il ragazzo, dopo 6 ore lasciati in macchina, impossibilitato a muoversi e senza credito sul telefono, a
chiamare l’unico numero che poteva digitare: il 112. Pochi minuti più tardi,
quanto erano scoccate da poco le 2 di notte, è arrivata una pattuglia dei
carabinieri della stazione di Fossacesia, ai quali il giovane ha spiegato la
situazione.

L’uomo ha spiegato ai carabinieri che lui e i suoi due nipoti
stavano aspettando il ritorno della sorella di cui non avevano più notizie da
sei ore, che a causa del suo handicap lui non era stato in grado di raggiungere
la donna per avvertirla e che l’unico modo per chiedere aiuto era stato quello
di digitare il numero gratuito del 112.

I militari sono entrati nella sala
Bingo e hanno rapidamente identificato la donna tra i pochi giocatori rimasti.La
donna si è giustificata dicendo che non si era accorta del tempo trascorso.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Maltempo in Puglia, il Ponte del Ciolo diventa una "cascata" - https://t.co/QDyUShqdVl

Cesa, approvato progetto esecutivo per rete fognaria in via Fratelli Cervi - https://t.co/hqcTvo9ajv

La cocaina della 'Ndrangheta in Lombardia: arresti tra Corsico e Reggio Calabria - https://t.co/0NwNXg6Kzi

Traffico di droga nel Piacentino con "scalo" al porto turistico di La Spezia: 10 arresti - https://t.co/hZ5ZyeN0tu

Condividi con un amico