Italia

Italiani sotto attacco in Afghanistan, morto un soldato

 FARAH. Un militare italiano, Giuseppe la Rosa, 31 anni, capitano del Terzo Bersaglieri, è morto e altri tre sono rimasti feriti in Afghanistan.

L’attacco è avvenuto sabato mattina nella zona di Farah, l’area più meridionale e a rischio del settore ovest dell’Afghanistan affidato al controllo dei militari italiani.

Un afghano si è avvicinato al Lince su quale viaggiavano i militari di ritorno da un’attività congiunta con i soldati afghani e ha gettato dentro una bomba a mano. Il militare, appartenente al 3° reggimento Bersaglieri , è deceduto sul colpo.

Gli altri tre militari rimasti feriti sono appartenenti all’82° Reggimento Fanteria Torino (Barletta) ed all’8° reggimento Bersaglieri. I militari feriti, subito soccorsi e trasferiti all’ospedale di Farah.

“Di fronte a questo dolore, e a un sacrificio così lancinante, non possiamo che stringerci ancora di più attorno a loro e a quanti ogni giorno servono con dedizione il nostro Paese”, ha dichiarato il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano appena appresa la notizia.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico