Italia

Cuneo, trovato morto in strada: accoltellato e bruciato

 CUNEO. Brutale delitto a Mondovì, in provincia di Cuneo, dove i carabinieri hanno rinvenuto il cadavere semicarbonizzato che apparterrebbe ad un giovane tra i 20 e i 25 anni, non ancora identificato.

A dare l’allarme due bidelli di un istituto agrario situato nelle vicinanze. Il corpo è stato trovato attaccato ad un albero con un cavo. Da una prima ricostruzione sembra che l’assassino abbia prima tentato di impiccare la vittima, poi l’ha accoltellata (come testimoniano le numerose ferite d’arma da taglio sul petto), fino a trascinarla per qualche metro (come dimostra la scia di sangue sull’asfalto) e darle fuoco. I militari del nucleo operativo di Cuneo, guidati dal tenente colonnello Roberto Gonella, sono sulle tracce del killer.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico