Italia

16enne tenta il suicidio, tre ore dopo il padre si spara

 VERBANIA. Un
dramma quello che si è consumato venerdì sera nel piccolo paesino di Intra, in
provincia di Verbania.

Un ragazzo, nel giorno del suo 16esimo compleanno, ha
tentato il suicidio. Il padre, credendolo morto, dopo tre ore si è tolto la
vita con un colpo di pistola.

Il 16enne è stato immediatamente trasportato al
più vicino ospedale dove si trova ricoverato in rianimazione in gravissime
condizioni. I medici stanno facendo di tutto per salvarlo.

E’ stato un parente
a scoprire il cadavere del padre. Non vedendolo tra i numerosi parenti che
erano giunti al pronto soccorso, si è precipitato nell’abitazione di famiglia.

A quel punto la terribile scoperta: il corpo dell’uomo giaceva sul pavimento
con un colpo di pistola alla testa. Ora le indagini sui due casi sono affidate
alla polizia di Verbania.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, riapre al pubblico Casa Cimarosa con mostre e concerti - https://t.co/cxmIUWZoPG

Aversa, accelerazione spesa: Comune chiede 12 milioni alla Regione per la viabilità - https://t.co/4GXWDC9xsY

La pizza si conferma un prodotto "Made in Campania" - https://t.co/NbHktUQ4LF

Aversa, igiene urbana: esposto del Comune contro la Senesi per inadempienze - https://t.co/cyFcaG95xZ

Condividi con un amico