Home

Tragica 24 Ore di Le Mans: morto il danese Simonesen

 Tragedia alla 24 Ore di Le Mans. Il danese Allan Simonsenè morto in seguito a un incidente dopo solo tre giri della corsa di durata più famosa del mondo.

Simonsen, 34 anni, era al volante di una Aston Martin, quando è andato a sbattere contro il guard-rail della curva Tertre Rouge, una delle zone più veloci del tracciato francese. E’ stato soccorso, ma le sue condizioni sono apparse subito gravi ed è deceduto al centro medico del circuito. Simonsen, padre di un bambino, era al volante della vettura numero 95, impegnata nella categoria GTE-Am, insieme a due connazionali Christoffer Nygaard e Kristian Poulsen.

Per lui si trattava della settima partecipazione alla 24 Ore di Le Mans.L’incidente, avvenuto alla 90.a edizione della corsa, ha causato una neutralizzazione di 50′, il tempo necessario ai commissari per riparare le barriere danneggiate.

Simonsen è l’ottavo pilota morto alla 24 Ore di Le Mans: prima di lui avevano perso la vita Sebastien Enjolras (1997), Jo Gartner (1986), Jean-Louis (1981), André Haller (1976), Jo Bonnier (1972), John Woolfe (1969) e Lucien Bianchi (1969).

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico