Home

MotoGp: Lorenzo, frattura della clavicola

 Addio al Mondiale o quasi. Il venerdì olandese di Jorge Lorenzo è il peggiore possibile: dopo aver dominato le prima libere, infatti, lo spagnolo è caduto malamente nelle seconde, condizionate dalla pioggia, e ha riportato una frattura scomposta alla clavicola.

Questo, sempre in attesa di esami più approfonditi, dovrebbe comunque mettere fuori gioco il campione del Mondo per due Gp: Assen eil Sachsenring(14/7). Il pilota della Yamaha, in grande rimonta su Pedrosa grazie agli ultimi due successi consecutivi, sarà ora trasportato a Barcellona dove, nei prossimi giorni, sarà operato.

Come detto, Lorenzo dovrebbe, a meno di miracoli, perdere due Gran Premi, anche se nel box Yamaha si respira un certo ottimismo e si spera di poter rimettere in moto lo spagnolo già per il Sachsenring. Una corsa contro il tempo che sa di mezzo miracolo ma che, parola anche del compagno Rossi, “non è impossibile. Per la Germania ce la potrebbe fare: la clavicola non è una frattura così complicata”.

Ritornando alle prove libere, Marc Marquez (Honda) conquista la seconda sessione diprove libere di Assen, condizionata dalla pioggia, girando in 1:47.617. Rossi (Yamaha) è 2° (+0.252) e precede le Honda di Pedrosa (+0.623) e Bradl (+0.977). Il bagnato piace alle Ducati, visto che Dovizioso è 5° (+1.065) davanti ad Hayden. Mentre è 7° Crutchlow (Yamaha, +1.144), seguito dalla CRT di Petrucci.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico