Home

F1: Vettel sbanca a Montreal, Alonso lo segue

 Si è corso per il secondo posto nel GP del Canada, settima prova del Mondiale di F1. A Montreal Sebastian Vettel è scattato dalla pole e non si è pià visto, tagliando da vincitore la gara.

Sul podio con il tedesco della Red Bull, sempre più leader della classifica, sono saliti anche Fernando Alonso (Ferrari), secondo dopo una bella rimonta, e Lewis Hamilton (Mercedes), terzo. Seguono Webber e Rosberg. Delusi Massa, 8°, e Raikkonen, 9°. Il tedeschino ha comunque commesso un paio di errori, senza però pagarne le conseguenze: al sesto giro ha appoggiato entrambe le gomme di destra sul muro e poi nel finale di corsa è finito lungo, e nell’erba, alla prima variante. Per il resto non ha lasciato scampo e speranze agli avversari. Basta guardare la classifica e vedere che solo i primi cinque hanno chiuso a pieni giri, per capire quanto è andato forte il campione in carica.

Dietro invece, ad infiammare la battaglia è stato Alonso. Il numero uno di Maranello è partito calmo, ma con il passare dei giri si è sempre fatto più veloce e alla fine ha conquistato un secondo gradino del podio, strappato dopo un grande duello, e un sorpasso con toccatina, con Hamilton, che gli consente di superare Raikkonen nella generale e proporsi come il più serio avversario di Vettel.

Nando, dopo essersi sbarazzato di Rosberg e Webber senza troppi problemi, ha dovuto lottare soprattutto con Hamilton, che, nonostante fosse meno veloce, ha provato in tutti i modi a tenerselo dietro prima e a ripassarlo poi.

Il podio è comunque la conferma che la Mercedes, test Pirelli o non test Pirelli, sta tornando competitiva. Un po’ anonimi, invece, Mark Webber e Nico Rosberg. Il primo poteva forse giocarsi il podio se un contatto con il doppiato Van der Garde non gli avesse rovinato l’ala anteriore, mentre il tedesco deve recrimninare soprattutto con sé stesso per aver rovinato le gomme in una spiattellata che l’ha costretto a una terza sosta non prevista.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico