Home

Confederations, troppo Brasile per l’Italia

 Al termine di una partita spettacolare, il Brasile supera l’Italia per 4-2 e si prende il primo posto nel girone A, allontanando l’incrocio con la Spagna nelle semifinali della Confederations Cup.

La squadra di Prandelli parte contratta e va sotto al 46′ per il gol di Dante. In avvio di ripresa pari di Giaccherini (51′), ma il Brasile scappa con Neymar (55′) e Fred (66′). Chiellini (71′) riapre tutto ma Fred (88′) mette il punto esclamativo. La Nazionale, perde, subisce ancora molto, ma ci fa divertire. Una leggerezza – di pensiero e di giocate – che deve tornare utile contro i campioni del Mondo in carica. Perché, stravolgimenti a parte, sarà la Spagna il nostro prossimo avversario.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico