Gricignano

Impreco, terreni “off limit”: Aquilante chiede passaggio carrabile

 GRICIGNANO. Il vicesindaco e assessore all’urbanistica, Andrea Aquilante, ha chiesto al consorzio Impreco di consentire, in via provvisoria l’accesso ai terreni non interessati dal polo industriale, attraverso un passaggio carrabile, in attesa che si realizzi la strada prevista nell’area.

“Alcuni cittadini, proprietari e coloni di alcuni fondi di terreno utilizzati a scopo agricolo nell’area in cui sorge il polo Impreco, hanno segnalato la loro impossibilità a poter accedere alle aree di loro proprietà attraverso la strada interpoderale denominata ‘via Larga’. – fa sapere il vicesindaco – La situazione, inoltre, impedisce anche l’accesso alle forze dell’ordine per contrastare il fiorire di accampamenti di rom nella zona”. Quindi, siccome i fondi per la realizzazione della strada sono tuttora bloccati al Ministero per lo Sviluppo Economico, per evitare inutili contenziosi che potrebbero scaturire dalla premesse, e al fine di poter consentire un maggior controllo delle aree in questione, Aquilante ha chiesto l’accesso al restante tratto di via Larga.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico