Gricignano

Forum Giovanile, il comitato promotore chiede incontro con l’amministrazione

 GRICIGNANO. Chiede un incontro con gli amministratori e i responsabili della segreteria e dell’ufficio ragioneria del Comune il comitato promotore per l’istituzione del Forum Giovanile.

“Spinti dall’esigenza di creare un maggior coinvolgimento nella vita del nostro paese da parte delle nuove generazioni, – si legge in una nota inviata al sindaco e al Consiglio Comunale – i rappresentanti delle varie associazioni giovanili e partiti presenti sul territorio, insieme ad altri giovani della società civile, che pure si sono interessati all’argomento, hanno dato vita ad un comitato promotore per l’attivazione di un forum Giovani. Premesso che, il Forum Giovani è un organismo di partecipazione popolare, nonché un organo consultivo obbligatorio finalizzato all’incentivazione e alla promozione di una cittadinanza attiva, chiediamo che venga riconosciuto tale istituto ai sensi dell’articolo 7 e 8 del decreto legislativo 267/2000”.

“Nel corso delle numerose riunioni tenute, – continuano i componenti del comitato – in cui si è sempre creato interesse e coinvolgimento da parte del mondo giovanile, il comitato è pervenuto ad una proposta unanime che sarebbe felice di esporre all’amministrazione comunale in un incontro pubblico, in cui si chiede la partecipazione oltre che dell’amministrazione anche di un responsabile dell’Ufficio Ragioneria e della Segreteria Comunale. Il comitato promotore ha inteso rispondere all’esigenza di creare un coinvolgimento democratico e partecipativo di tutti i giovani, parti sociali e istituzionali di Gricignano, dimostrando di essere in controtendenza rispetto agli usi e costumi locali, facendo in modo di impedire la costituzione di un qualcosa indirizzato a pochi e di evitare qualsiasi tipo di strumentalizzazione per secondi fini”.

I referenti del comitato (Francesco Paolo Barbato di Arcadia, Alberto Della Gatta di LiberaGricignano, Antonio Fiorillo di Noi Giovani, Luigi Di Donato della Rosa di Jericho, Nicola Buonanno di Gricignano in Movimento, Giacomo Di Ronza dei Giovani Udc, Michele Di Luise dei Giovani Demoratici e Giuseppe Della Gatta, Domenico Buoninconti, Domenico Fioretti della società civile), dunque, chiedono un incontro a breve termine, e comunque prima che venga approvato il bilancio per l’anno 2014, in modo tale da poter discutere con amministratori e tecnici, del progetto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico