Gricignano

Detenuto 38enne si impicca nel carcere di Poggioreale

 GRICIGNANO. Un 38enne di Gricignano, L.D’A., detenuto nel reparto “Livorno” del carcere napoletano di Poggioreale, si è ucciso giovedì, impiccandosi in cella con una striscia di lenzuolo. Lo rende noto l’Osservatorio permanente sulle morti in carcere di “Ristretti Orizzonti”.

Lo scorso 19 giugno un altro suicidio si era registrato nell’altro penitenziario napoletano, quello di Secondigliano: un 29enne di Sarno, Aniello Esposito, si toglieva la vita anch’egli impiccandosi, con un cappio ricavato dai propri pantaloni. Ma questi sono solo gli ultimi due casi registrati dall’Osservatorio, che da inizio anno ha raccolto informazioni su un totale di 83 persone “morte di carcere”: 26 per suicidio, 13 per cause “da accertare” e per i quali è stata aperta un’inchiesta, e altre 44 per malattia. L’età media dei detenuti suicidi è di 39 anni: 12 erano stranieri (in prevalenza nordafricani) e 14 italiani.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico