Esteri

Lourdes, inondata la grotta della Madonna

 LOURDES. La grotta di Lourdes, nell’ovest della Francia, dove la Vergine Maria sarebbe apparsa alla giovane Bernadette Soubirous, è inondata da 1,40 metri di acqua dopo che il fiume della Gave de Pau è uscito dagli argini.

Lo si è appreso dall’organizzazione dei ‘Santuari’, secondo la quale tutti i visitatori e i pellegrini sono stati evacuati. ”Avevamo previsto 3,50 metri sul livello medio alle 16, con 1,40 m. nella grotta e la situazione sta cambiando molto velocemente”, ha detto il direttore della comunicazione dei Santuari, Mathias Terrier. ”Supereremo senza dubbio la piena dell’ottobre 2012”, ha aggiunto Terrier, riferendosi ai 3,49 metri di quell’evento, che causò danni per oltre 1,3 milioni di euro.

In zona è stata insediata un’unità di crisi e da ieri sera sono stati tolti tutti gli ornamenti liturgici dalla sacrestia davanti alla Grotta dell’apparizione. Fin da stamattina, la parte bassa dei Santuari – la Grotta, le piscine, la basilica sotterranea – sono state evacuate. Da oggi pomeriggio, divieto di accesso assoluto anche sulla spianate e nelle chiese superiori.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico