Esteri

Atlanta, esplosione in aeroporto. Due allarmi bomba al Parlamento

 ATLANTA. Pura in America dove torna l’incubo attentati. Un’esplosione si è verificata all’aeroporto di Atlanta e due allarmi bomba sono scattati vicino al Parlamento.

Secondo quanto riporta la stampa locale, l’esplosione sarebbe avvenuta in un hangar per la manutenzione e avrebbe interessato solo uno dei terminal.

L’episodio ha creato grande allarme anche perchè arriva dopo l’evacuazione dell’aeroporto di Richmond, in Virginia, e l’atterraggio di emergenza a Phoenix, in Arizona, di un aereo della Southwest partito da Los Angeles, in California, in seguito ad un allarme bomba.

Almeno altri due allarmi bomba poi hanno interessato l’area del parlamento dello Stato della Georgia, che è stata evacuata. Le autorità hanno fatto evacuare anche gli edifici che ospitano la procura generale e la Corte suprema dello Stato, così come la sede degli uffici dei Servizi sanitari.

Dietro l’esplosione avvenuta all’aeroporto internazionale di Atlanta, in Georgia, Stati Uniti, “non c’è alcun segno di terrorismo o di attacco pianificato”, fanno sapere le autorità aeroportuali. L’incidente, infatti, potrebbe essere stata causato da un corto circuito.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico