Castel Volturno - Cancello ed Arnone

Marijuana nascosta nel reggiseno: arrestata 40enne

 CASTEL VOLTURNO. Una 40enne immigrata, Amos Osaro Aiwanfo, è stata arrestata dagli agenti della squadra mobile di Caserta e del commissariato di Castel Volturno per detenzione di marijuana destinata allo spaccio al dettaglio.

Già ristretta ai domiciliari dal 13 maggio scorso, per lo stesso reato, è stata trovata in possesso, durante una perquisizione domiciliare, di 11,28 grammi di marijuana, confenzionata in nove bustine a chiusura ermetica, racchiuse all’interno di una bustina di colore bianco e rossa, occultata nella coppa del reggiseno, oltre a 127,27 grammi, confenzionati in 92 bustine, raccolti in una busta di plastica trasparente per alimenti, nascosta nella tasca di un giubbino nero. Il tutto per un peso di 138,55 grammi. Sequestrati anche 383 euro, in banconote di vario taglio.

Mentre era in corso la perquisizione, sopraggiungevano presso l’abitazione della donna alcuni giovani acquirenti che, identificati e interrogati, confermavano l’illecita attività della 40enne, condotta nel carcere femminile di Pozzuoli.

Sempre nell’ambito dei servizi antidroga, i poliziotti della squadra mobile, nella serata di lunedì, individuavano, nelle vicinanze di un bar, un giovane sospetto, appena diciottenne. Nel corso dell’acquisizione nell’abitazione del ragazzo veniva rinvenuta, nel garage, una scatola di cartone con all’interno 50,20 grammi di hashish. Il giovane veniva denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Abruzzo, blitz del Nas in allevamenti e agriturismi tra Chieti e Teramo - https://t.co/JL8Y9VbFtI

Aversa, la maggioranza: "Basta disinformazione, ieri approvate 12 delibere all'unanimità" - https://t.co/iln1qV2KAe

Vasto incendio nel Pisano: centinaia di sfollati. Si indaga per rogo doloso - https://t.co/1h66zIcVOK

Rapina Lanciano, identificati i volti dei malviventi. Su movente ipotesi maxi vincita in denaro - https://t.co/aUYyk9PXHS

Condividi con un amico