Caserta

Del Gaudio: “Dopo il dissesto, gestione finanziaria sempre piu’ regolare”

Pio Del GaudioCASERTA. “La scelta del dissesto, come avevamo programmato, si è rivelata la migliore procedura per un’inversione di rotta rispetto al passato e per procedere con convinzione, ottenendo risultati concreti, sulla strada del risanamento dell’Ente.

Ringrazio ancora una volta l’amico assessore Nello Spirito per l’impegno che profonde quotidianamente, con la necessaria attenzione, per continuare senza incertezze sulla strada tracciata”. Lo dichiara il sindaco Pio Del Gaudio.

“In questo mese l’amministrazione – spiega l’assessore alle Finanze, Nello Spirito – oltre a continuare ad assolvere regolarmente al pagamento delle competenze economiche dei dipendenti comunali e a tenere in equilibrio aggiornato i pagamenti dei canoni relativi al servizio di raccolta dei rifiuti, ha saldato in tempo utile il pagamento della rata semestrale dei mutui che gravano sull’Ente. Ciò per gli effetti degli sforzi dei cittadini che hanno saldato la rata per l’Imu-seconda casa e per il regolare andamento della nostra programmazione. Non solo, abbiamo anche saldato una parte delle residuali rate dei mutui, relative al 2011, per importi complessivamente pari ad oltre 9 milioni di euro. Ciò ci consente innanzitutto di ottenere, con il passare del tempo, un buon report nei confronti degli istituti di credito che possono guardare all’Ente con più tranquillità. Parimenti la nostra attività, evitando che il Comune sia gravato da ulteriori interessi, garantisce che la programmazione finanziaria proceda su binari di più regolare gestione che ci guideranno alle prossime scadenze senza particolari incertezze. E’ da rilevare, infine, che questo positivo e intermedio esito viene raggiunto facendo conto sulle sole risorse interne. Un risultato che affianca anche la strada che condurrà la Cassa Depositi e Prestiti a consentirci le linee di finanziamento attualmente interrotte per gli effetti delle passate gestioni”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico