Caserta

“Apriti centro” con Mario Biondi e Edoardo De Crescenzo

 CASERTA. La certezza di poter assistere a tutti gli spettacoli senza rischiare di non trovare il biglietto, un notevole risparmio sul già conveniente tagliando di ingresso: per fare in modo che tutti gli appassionati possano godere tranquillamente dell’intera rassegna “Apriti centro… e state in piazza” …

…i rappresentanti dell’associazione “Luci della ribalta” hanno lanciato la campagna abbonamenti per la manifestazione evento dell’estate a Caserta che si svolgerà dal 23 giugno al 30 agosto in piazza Mercato. Tre le formule scelte per venire incontro alle esigenze di tutti. Sarà possibile acquistare un abbonamento maxi, che prevede l’accesso ad undici spettacoli ad un costo di 95 euro per il secondo settore e di 115 euro per il primo. Gli organizzatori hanno pensato anche ad una formula red con sei spettacoli ed ad una formula Yellow con cinque. Sarà possibile acquisire ulteriori dettagli presso la rivendita ufficiale della manifestazione Ticketteria in via Gemito dove è in corso anche la prevendita per i singoli spettacoli.

Di primo livello il cartellone. Si parte subito domenica 23 giugno, con la musica e il concerto dei Lain, la band casertana del momento che ha impressionato la critica ed è pronta a scalare le classifiche nazionali. Doppio appuntamento con la comicità, poi il 27 giugno.

Sul palco di piazza Mercato “Prove di Gio” con Giorgio Verducci e “Le cronache di ernia” con Marco della Noce. Si ride ancora alla grande il primo luglio con Federico Fontana e lo spettacolo “Fontana le sa tutte”. Risate assicurate anche il 10 luglio con gli U2 Sergio Sgrilli e Paolo Migone.

Il 15 luglio è la volta di Pino Campagna in “Non solo papy ultras”. Il 18 luglio, poi, un vero e proprio evento di musica con la rappresentazione dell’Aida. Il concerto è realizzato in collaborazione con il teatro di Odessa. Musica d’autore il 24 luglio con Eduardo De Crescenzo.

Il 26 luglio toccherà ad un big della musica internazionale come Mario Biondi deliziare il pubblico di piazza Mercato. Musica, comicità per uno spaccato della Napoli di oggi il 29 luglio con lo spettacolo di Federico Salvatore “Se io fossi San Gennaro”.

Chiude il mese di luglio, il 31, la comicità di Baz, Marco Bazzonicon “Revolutions”. Il mese di agosto comincia all’insegna delle grasse risate con Cristiano Militello e “Striscia lo striscione”. A tenere di buon umore il pubblico casertano, l’8 agosto, poi, ci pensano Bianchi e Pulci con “Stinchi”, mentre il 29 agosto Enzo Salvi regalerà momenti di grande comicità “Due e mezzo e sto…”. Il 30 agosto, poi, la sorpresa finale tutta da gustare per un’estate all’insegna dello spettacolo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico