Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Non si ferma all’alt della polizia: inseguito e arrestato

 CASAPESENNA. Mentre è a rischio la permanenza sul territorio della loro sede, gli agenti del posto fisso di polizia di Casapesenna continuano, in modo incessante, l’attività di controllo del territorio.

L’altra sera hanno denunciato, in stato di libertà, un 24enne del posto per resistenza e minaccia a pubblico ufficiale dopo essere stato sorpreso alla guida di un’autovettura sprovvisto di patente, in precedenza revocata. Il giovane stava percorrendo il tratto di via Aversa, sul territorio di Villa Literno, a forte velocità e non si fermava all’alt dei poliziotti, cercando di investirli, per poi farsi alla fuga.

Ne nasceva un inseguimento, gli agenti intercettavano, pochi minuti dopo, l’auto in via Santa Maria a Cubito, ferma, con le poritere aperte, e, nelle immediate vicinanze, gli occupanti dell’auto che tentavano di dileguarsi a piedi ma subito bloccati. Il conducente, riconosciuto dagli agenti, veniva condotto negli uffici del posto fisso e denunciato.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, un concerto-aperitivo nella chiesa di Sant'Anna sulle note di Cimarosa e Mozart - https://t.co/GxUKaitMQ3

'Ndrangheta, 24 arresti in Calabria: c'è anche ex deputato Galati - https://t.co/IQrVGVnO5f

Lavoro nero in agricoltura: scoperti 131 irregolari fra Trento e Bolzano - https://t.co/oCG0KNVhV2

Scoperto falso cieco nel Vibonese, denunciati anche due medici - https://t.co/LzxkXJQ4Tt

Condividi con un amico