Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casapesenna, il Pd contro chiusura del posto di polizia

 CASAPESENNA. A seguito di una bozza di decreto che prevede la chiusura della Polizia di Stato di Casapesenna, noi esponenti del Partito Democratico della città, guidato dal coordinatore Francesco Zagaria, …

… abbiamo deciso di inviare una lettera per informare le Istituzioni e metterle al corrente del grave rischio in cui si incorrerebbe portando avanti il progetto della soppressione di una entità tanto importante e coesiva sul territorio.

Le zone nelle quali ci troviamo a vivere, infatti, risentono fortemente della presenza di organizzazioni criminali che, giorno dopo giorno, noi cittadini onesti proviamo e ci impegniamo a debellare. Purtroppo, però, i nostri sforzi, se non coadiuvati da una forza statale presente sul territorio, risulterebbero vani ed è proprio la Polizia che ci aiuta e ci sostiene, che ci protegge dai tanti crimini che affliggono la nostra città e tutto l’agro aversano. Senza di essa, molti dei misfatti commessi non avrebbero mai avuto e non avrebbero mai più un colpevole e molti altri sarebbero avvenuti senza l’importante opera di prevenzione di cui la Polizia si rende protagonista.

La postazione della Polizia di Stato ha per noi un valore, oltre che concreto, anche fortemente simbolico: in un territorio estremamente martoriato quale è il nostro, la presenza reale e fisica dello Stato è fondamentale per cambiare l’idea, la quale non appartiene a pochi, che lo Stato ci abbia abbandonato.

Un’idea che, a poco a poco, sta fortunatamente cambiando, grazie anche all’aiuto delle Forze dell’Ordine, che tanto contribuiscono a far sentire sicuri e protetti i cittadini. Assisteremmo, perciò, con troppo motivato rammarico alla chiusura della postazione, al conseguente ritorno di una più generale sfiducia nei confronti delle Istituzioni e di una più massiccia presenza della camorra.

Per questi motivi, noi esponenti di Partito Democratico, abbiamo deciso di inviare una lettera alle Istituzioni per chiedere loro di intervenire, di non lasciarci soli e di continuare con noi e con forza sulla strada della Legalità, per far sì che il nostro maltrattato territorio non sia abbandonato a se stesso e che i progressi finora fatti non vengano vanificati.

Il Pd di Casapesenna

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico