Casagiove - Casapulla - Curti - San Prisco

Casapulla, raccolta rifiuti: il servizio alla Impresud

 CASAPULLA. L’emergenza rifiuti a Casapulla è definitivamente rientrata. Nel pomeriggio di lunedì, infatti, è stato formalizzato il passaggio di cantiere tra la ditta Paciello, che gestiva il servizio di raccolta rifiuti sul territorio comunale, e la Impresud, la società casertana vincitrice del nuovo appalto europeo.

Già nella giornata di martedì, gli operatori ecologici di Casapulla, passati alla nuova ditta, avevano ripulito la maggior parte delle strade cittadine. Oggi, tutto è ritornato alla normalità. Soddisfatti per la felice conclusione della vicenda il primo cittadino Ferdinando Bosco e l’assessore all’Ambiente Elpidio Gagliardi, che, negli ultimi giorni, hanno partecipato, insieme al vicesindaco Marco Santamaria, a numerose riunioni con i sindacati, gli operai e i rappresentanti delle due ditte.

“Finalmente – ha affermato Gagliardi – siamo riusciti a risolvere questo problema che ha provocato non pochi disagi ai cittadini di Casapulla. Il nostro obiettivo è quello di tenere le strade del paese pulito, così come abbiamo sempre fatto in tutti questi anni. Dopo la crisi dell’ultima settimana, adesso il servizio, con la nuova ditta appaltatrice, è ripreso a pieno regime su tutto il territorio comunale”.

L’assessore Gagliardi conclude il suo intervento invitando i cittadini a continuare a rispettare le regole della raccolta differenziata. “Grazie – dichiara il delegato della giunta di Casapulla – all’impegno di tutti i residenti, il nostro Comune è tra i primi in provincia di Caserta nella classifica della raccolta differenziata. Invito tutti i cittadini a continuare la strada intrapresa già da diversi anni. Noi ci impegneremo affinché emergenze, come quella degli ultimi giorni, non si verifichino più”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mondragone, contrabbando di sigarette: revocati domiciliari a Caprio - https://t.co/HX26ZYBMGh

Condono, Salvini: “Verità agli atti, per scemo non passo”. Lo spread tocca i 340 punti https://t.co/hucibtPCtD

Casapesenna, processo Zara. Nicola Schiavone: "Fortunato Zagaria testa di legno del boss" - https://t.co/zCIAJK9ep3

Parma, sequestrato cantiere centro commerciale vicino aeroporto: 3 indagati in Comune - https://t.co/QEz7kiJNFV

Condividi con un amico