Capua - Grazzanise - Vitulazio - Camigliano - Pastorano - S.Maria la Fossa

Sicurezza e impiantistica, i periti casertani al “Medity”

 PASTORANO. Al complesso fieristico “Medity” A1Expo’ di Pastorano si è svolto il convegno-dibattito sul tema “D.M. 37/08 – novità – analisi – osservazioni”, organizzato e relazionato dalla Commissione Impianti Elettrici ed Elettronici del Collegio dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati della Provincia di Caserta.

Questi i componenti della Commissione: Antonio Rauccio, Giuseppe Iodice, Salvatore Corradini, Michele Corletti, Pietro Delle Cave, Pierpaolo Viscusi e Antonio Di Vaia. La presenza in sala di un congruo numero di operatori del settore, quali professionisti e installatori, oltre a diversi cittadini interessati agli argomenti del convegno, ha lasciato intendere che l’argomento trattato è molto sentito.

Nell’analisi ed esposizione puntuale dell’argomento sono stati approfonditi alcuni tra i punti che ancora oggi risultano spesso disattesi (iter burocratici con gli Enti locali ecc..) o comunque fonte di dubbi (obbligo della progettazione degli impianti, obblighi del committente ecc..) ed è stata data esauriente risposta a vari interrogativi posti dai professionisti del settore.

Sono stati affrontati in maniera specifica i riferimenti normativi, sia nazionali che comunitari, alla base delle nuove abilitazioni professionali. I relatori – tutti membri della Commissione impianti elettrici – hanno anche opportunamente posto l’accento su alcune importanti novità relative alle ulteriori abilitazioni professionali che i responsabili tecnici delle imprese installatrici devono possedere. In particolar modo per chi opera nel settore delle “fonti energetiche alternative F.e.r.”, degli “impianti di refrigerazione” e dei “lavori sotto tensione”.

A conclusione del Convegno, e dopo un dibattito a seguito di interessanti domande poste dai professionisti del settore presenti, la Commissione ha sottolineato l’importanza della diffusione della sicurezza impiantistica, in modo tale che tutti gli operatori, attraverso una sempre maggiore consapevolezza e professionalità, svolgano ancor più al meglio il loro lavoro, contribuendo, attraverso la propria specifica funzione, allo sviluppo e al benessere della collettività.

Il moderatore del convegno, Giuseppe Iodice, a conclusione, ha ringraziato i membri della Commissione per il proficuo lavoro svolto, il presidente del collegio, Michele Merola, e tutti gli organizzatori delle fiera Medity per l’occasione di rilievo nazionale offerta all’intera provincia, visti anche il numero e l’importanza degli argomenti specialistici e sociali di largo interesse trattati nel corso della manifestazione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico