Napoli Prov.

Skin infiamma la notte del Nabilah

 NAPOLI. La Regina Nera del rock, leader dal 1994 della band londinese Skunk Anansie, ha dato spettacolo al “Nabilah” di Bacoli lo scorso 21 giugno.

Stavolta ha messo da parte i panni della rockstar per esibirsi in versione Dj tra mixer e piatti. La vita artistica di Deborah Ann Dyer – in arte Skin – inizia nel 1994 a Londra, quando l’incontro con Cass e Ace e il reclutamento di Robbie France (sostituito nel 1995 da Mark Richardson), portano alla genesi degli Skunk Anansie. Ace e Skin si erano conosciuti nel 1993; lei, terminati gli studi artistici, cantava nella band Mama Wild, in cui militava anche Cass.

La rockstar, laureata in Interior Design, bisessuale dichiarata e autrice di canzoni indimenticabili come “Secretly” e “Hedonism”, selezionerà i dischi facendo ballare i tantissimi fan. Un sound trasversale, che sicuramente culminerà in incursioni vocali.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Cesa, adottato il sistema delle cartelle socio-assistenziali - https://t.co/hF6Bsqy0rp

Orta di Atella, il Centro Civico Campania al fianco di C@mbiAmo Orta - https://t.co/cIu83GUQ7V

Casapesenna, netturbini scioperano e rifiuti restano in strada: Piccolo accusa il sindaco - https://t.co/F0GziFZBJo

Mafia, colpo al clan Rinzivillo: 10 arresti a Caltanissetta - https://t.co/KOW8cKGwfG

Condividi con un amico