Campania

Rifiuti, operatori del consorzio unico minacciano di lanciarsi dalla finestra

 CASERTA. Hanno minacciato di lanciarsi dalla finestra i dipendenti del consorzio unico di bacino che, nella mattinata di venerdì, hanno manifestato nella sede dell’ex GeoEco di via Roma, a Teverola, nel casertano.

I lavoratori non prendono lo stipendio da diversi mesi e attendono dei trasferimenti statali che tardano ad arrivare, a fronte delle casse, ridotte all’osso, del consorzio.

A seguire le interviste ai lavoratori

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico