Portici

Portici, bomba del racket distrugge un bar

 NAPOLI. In pieno centro, a Portici, nel napoletano, il bar “Saint Vincent” di Corso Garibaldi, è stato distrutto da una bomba carta.

Tirata davanti locale, l’ordigno ha mandando in frantumi la vetrina e danneggiato la saracinesca. Distrutti anche gli interni, compresi i banconi e le macchine per il caffè. Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza il locale e gli appartamenti dello stabile. Frammenti dell’ordigno sono stati ritrovati davanti al locale.

La pista seguita dagli inquirenti è quella di un attentato e non si esclude la matrice camorristica. I titolari del bar sono incensurati. Ai militari hanno dichiarato di non aver mai ricevuto richieste estorsive. La verità potrebbe arrivare dalle riprese effettuate da una telecamera posta nei pressi del locale.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico