Campania

Napoli: America’s Cup, la procura indaga sugli appalti.

 NAPOLI. La Procura indaga sulla Coppa America. Perquisizioni sono in corso ad opera dei militari del Nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza nell’ambito di un’inchiesta che ipotizza il reato di turbativa d’asta nelle procedure legate all’evento organizzato sul lungomare nell’aprile del 2012 e nel maggio scorso.

Acquisita anche documentazione presso gli uffici del Comune e dell’Unione industriali.

Perquisiti gli uffici di Claudio de Magistris, fratello del sindaco, del capo di gabinetto del Comune Attilio Auricchio, del presidente degli Industriali Paolo Graziano, che ha guidato Acn, la società di scopo costituita per l’evento, di Maurizio Maddaloni, di Mario Hubler, ex presidente di Acn. Sono tutti indagati.

Il fascicolo è coordinato dai pm Graziella Arlomede e Marco Bottino con il procuratore aggiunto Francesco Greco.

L’indagine è nella fase iniziale, l’iniziativa della procura non equivale a un’affermazione di responsabilità ma rappresenta uno snodo investigativo necessario a fare piena luce sui fatti emersi in questi mesi di verifiche.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico