Campania

False poste private e scommesse on line: tre denunce nell’Avellinese

 AVELLINO. Ad Ariano Irpino (Avellino), la Guardia di finanza ha bloccato i conti di tre truffatori che prospettavano, attraverso siti internet, allettanti guadagni a giovani imprenditori, convincendoli ad investire i propri risparmi in franchising per la vendita di servizi postali e finanziari nel settore delle scommesse on line.

“Finposteitalia, “Vinci per sempre” e “Giocarendita” erano i nomi di fantasia attribuiti alle inesistenti società a cui si chiedeva di aderire con contratti di franchising. Nel giro di poco tempo la maggior parte degli affiliati che avevano pagato anticipi fino a centomila euro, sono stati costretti a chiudere la loro attività. Gli ideatori del raggiro sono due uomini di Foggia e una giovane donna di Avellino. Conti a loro intestati sono stati sequestrati in diverse città italiane.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico