Campania

Abusava dei tre figli con degli amici: tre arresti nel Salernitano

 SALERNO. Costringeva i tre figli, di età compresa tra gli undici ed i sedici anni, a subire abusi sessuali.

Un uomo di 55 anni, residente nel Salernitano, a Montecorvino Rovella, è stato arrestato dai carabinieri, assieme a due suoi amici, di 51 e 57 anni.

Le indagini sono state avviate a marzo scorso ed hanno accertato che, in alcune occasioni, gli arrestati filmavano gli atti sessuali con i minori. I video poi venivano immessi sul mercato della pedopornografia. Le indagini sono state avviate a seguito delle segnalazioni pervenute in caserma dai servizi sociali. Quindi, sono scattate le verifiche andate avanti per mesi anche con intercettazioni telefoniche e culminate in un incidente probatorio, nel corso del quale sarebbero emerse le responsabilità dei tre indagati. I tre minorenni, nel settembre scorso, sono stati già affidati a una comunità protetta.

”Una vicenda complessiva di immenso degrado umano che affonda le sue origini nell’ignoranza e nella povertà, prima ancora umana e sociale che economica”, sottolinea il Gip del Tribunale diSalernonell’ordinanza di custodia cautelare. I tre arrestati sono stati rinchiusi nel carcere diSalerno. Le accuse sono di atti sessuali aggravati con minorenni e violenza sessuale di gruppo aggravata. Il padre dei minori è accusato anche di maltrattamenti in famiglia.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, abbattimento di pini a rischio nel Parco Pozzi https://t.co/mZ8pTOuGtU

70 anni Dichiarazione Diritti dell’Uomo: a Napoli unica tappa italiana di Human Rights Film https://t.co/zIRfdYatjr

Liberato, in migliaia acclamano il rapper senza volto https://t.co/JvAHFfXVtL

Napoli - Liberato, in migliaia acclamano il rapper senza volto (10.05.18) https://t.co/afciQg3PvQ

Condividi con un amico