Aversa

Karina Cascella: “Sto con Martin Evans. Salvatore sa tutto”

Martin Evans e karina CascellaLa ruota gira per tutti e lo sa benissimo Karina Cascella, che, dopo essere stata sedotta, innamorata, conquistata e “abbandonata” con figlia al seguito dal suo ex, Salvatore Angelucci, ha ritrovato il sorriso accanto ad un altro uomo.

Il mondo del gossip conosce bene il tenebroso compagno della Cascella: è infatti Martin Evans, ex compagno della Moric. “Ci siamo conosciuti ad aprile, ad una fiera dove ero con la mia amicaGuendalina Canessa. Per un mese ci siamo parlati e scritti al telefono e mi sono sentita molto coccolata”, racconta Karina, ma se queste sono le premesse, forse il lieto fine per l’opinionista di “Uomini e Donne” può essere davvero dietro l’angolo.

Che sia amore vero? la Cascella dice di credere molto in questa storia anche se non può ancora esporsi circa l’epilogo: “Non so come andrà a finire la mia storia con Martin, ma al momento sono veramente felice. Dopo la tempesta il sereno viene da dire se si guarda a questo legame. Dopo il mese di corteggiamento “a distanza”, Karina e Martin si sono rivisti ad un evento organizzato da Guendalina Canessa e, qualche giorno dopo, è sbocciato il loro amore. Spiega Karina: “Non è che andiamo all’asilo e ci siamo detti ‘da oggi siamo fidanzati’. E’ successo ed è stato tutto molto naturale”.

Karina ha già parlato a Salvatore di Martin perchè, spiega: “Tra me e lui i rapporti sono ottimi per il bene di Ginevra, non perchè mi sentissi obbligata a farlo” e ne ha parlato anche a sua suocera: “Non volevo che lo scoprisse dai giornali. Stiamo insieme da due mesi e prima o poi sarebbe successo che qualcuno ci avrebbe fotografato”.

Quanto a sua figlia spiega: “Martin ha visto Ginevra qualche volta, come gli altri miei amici. E’ ancora troppo piccola e il suo unico punto di riferimento deve essere suo padre”. Infatti, Karina ha in programma di andare a Riccione per le vacanze con la sua bambina ma anche là ha intenzione di vedere Martin sempre in compagnia di altre persone e poi, quando Ginevra sarà con la suocera, si regalerà un weekend con lui.

Infine ha ammesso di essere anche guarita dalla sua proverbiale gelosia: “Dopo la nascita di Ginevra mi sono sentita più sicura e mi sono resa conto che ero tanto gelosa solo per le mie fragilità. Non ha senso spiare il proprio uomo al telefono. Se ti vuol tradire ti tradisce lo stesso”. Ma forse, in questi casi, la prudenza non è mai troppa.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico