Aversa

Istituto Jommelli, “On y va”, un progetto di successo

 AVERSA. “On y va” (Andiamo) è il progetto di gemellaggio che vede protagonisti gli studenti del Liceo Linguistico “N. Jommelli” di Aversa e quelli del Collége “le Sacre Coeur” di Thonon les Bains in Francia.

Nato due anni fa grazie alla collaborazione didattica tra la prof.ssa francese Stephanie Trovato e la prof.ssa Chantal Cristofaro è un’esperienza di grande crescita linguistico-culturale che ha riscontrato il favore e la costante disponibilità della Dirigente Prof.ssa R. Celardo.

Gli studenti francesi e italiani inizialmente hanno partecipato attivamente a videoconferenze durante le quali hanno socializzato, conversato e svolto attività didattiche alla ricerca delle radici che accomunano i due territori, queste vanno ricondotte alle origini normanne della città di Aversa e all’appartenenza di Thonon les Bains nell’alta Savoia, al Regno di Sardegna.


Nel mese di aprile tredici alunni del Liceo linguistico “Jommelli”, allontanandosi per la prima volta dall’ala protettiva delle loro famiglie, sono stati ospitati calorosamente dai loro corrispondenti francesi. Accolti con grande entusiasmo con un “Napoli party”, i ragazzi italiani sono rimasti piacevolmente sorpresi dai giovani francesi che hanno cantato in “napoletano” la canzone di Pino Daniele “Napul’è”. Successivamente hanno svolto attività scolastiche di mattina e visite guidate a Thonon les Bains, Ivoiré, Ginevra e Annecy.


Dal 21 al 28 maggio,invece, sono stati i francesi a venire ad Aversa dove hanno svolto lezioni presso il Liceo linguistico “N. Jommelli” e visite guidate a Napoli, Caserta, Scavi di Pompei. Calorosissima è stata l’accoglienza degli studenti italiani che hanno cantato per loro canzoni della tradizione italiana e “La Marsigliese” in tono trionfale. Stephanie Trovato ha espresso subito il suo simpatico giudizio affermando che, nonostante la loro perfetta organizzazione e la bellezza dei loro laghi, non potranno mai eguagliare la spontaneità e la simpatia degli italiani.


Un’attenzione particolare per questa iniziativa ha manifestato il primo cittadino di Aversa, Sindaco Giuseppe Sagliocco che ha salutato gli studenti nella Sala Consiliare. Il progetto ha fortemente motivato i giovani all’apprendimento della lingua e ha creato legami di amicizia forti e duraturi. Michele Faraldo, corrispondente italiano della 3^C linguistico ha così commentato: E’ stata la più bella esperienza fatta fin’ora e mi prenoto già per il prossimo viaggio a Thonon”. Auguriamo ai ragazzi di vivere tante altre esperienze del genere e di crescere nella collaborazione e nella solidarietà.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico