Sant’Antimo

Farmaci a domicilio per i non vedenti

 AVERSA. Farmaci consegnati a domicilio per i non vedenti. E’ il risultato dell’accordo sottoscritto dall’unione Italiana Ciechi e Ipovedenti (Uici) di Caserta con Telefarma srl.

A darne notizia è il responsabile cittadino e rappresentante provinciale dell’Uici, Marco Olivetti. “Per fruire del servizio effettuato dalla ditta Farexpress – spiega – occorrerà semplicemente richiedere una tessera nominativa, valida un anno, e contattare un numero verde che sarà comunicato agli iscritti”. “In tempo reale – continua Olivetti – gli operatori della Telefarma chiederanno al medico di base dell’utente la compilazione della ricetta necessaria a e, dopo averla spedita presso la farmacia di fiducia del richiedente, provvederanno a consegnare i farmaci al domicilio”.

“Il servizio – precisa Olivetti – prevede la sottoscrizione di un abbonamento che per i soci dell’Uici Caserta, è completamente gratuito, mentre avrà un costo di euro 30 per i non iscritti appartenenti al nucleo familiare del socio stesso che volessero aderire”.

“Il servizio, attivato in via sperimentale soltanto per i residenti ad Aversa e nei comuni dell’agro, è fruibile – sottolinea Olivetti – anche per cittadini appartenenti ad altre fasce deboli, come disabili ed anziani, che non essendo soci Uici potranno ottenerlo sottoscrivendo l’abbonamento al costo di 35 euro”. “Inoltre, – conclude Olivetti – tutti i titolari di una tessera Farexpress, oltre al servizio di consegna a domicilio dei farmaci, potranno fruire di uno sconto pari al 10% sulla gamma di prestazioni diagnostiche del Centro Igea di Sant’Antimo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico