Teano - Vairano Patenora - Caianello - Pietravairano - Riardo

“Citta’ amica dei bambini”, Di Benedetto firma protocollo con Unicef

 TEANO. Una città amica dei bambini. Il protocollo siglato dalla lista civica “Un’opportunità per Teano” con il comitato provinciale dell’Unicef mira a favorire la tutela dei diritti dell’infanzia e un protagonismo attivo dei minori.

Location scelta per la firma la suggestiva cornice della sala convegni del museo, dove venerdì pomeriggio il segretario provinciale dell’Unicef Francesco Di Virgilio e la vicepresidente Lia Pannitti hanno incontrato il candidato sindaco Nicola Di Benedetto, che con grande orgoglio ha firmato il protocollo.

“Il passo successivo sarà quello di invitare tutti gli altri candidati sindaco a fare lo stesso, perché chiaramente – ha sottolineato Di Benedetto – l’impegno per i nostri minori va al di là dell’appartenenza a questa o a quella coalizione. E’ un impegno trasversale che prescinde dalle posizioni elettorali”.

Fra le priorità c’è quella di costruire il futuro per le nuove generazioni. Ridare dignità al territorio “significa ripartire – afferma la vicepresidente Unicef – proprio dalle bellezze che esso esprime e che rappresentano la migliore ricchezza da offrire ai nostri giovani”. “Siamo felici che il pressing, che solitamente esercita Unicef sulle istituzioni affinché siano attuate politiche attente alla tutela dell’infanzia – commenta Di Virgilio – questa volta sia stato esercitato al contrario”.

Adele Passaretti, candidata della coalizione che si è rivolta all’Unicef, ha voluto infatti promuovere la firma del protocollo per indirizzare l’attenzione su una tematica fondamentale che “in un’ottica di crescita globale di un territorio – commenta – deve essere necessariamente messa in primo piano”.

La lettura dei passi che racchiudono i contenuti della carta sui diritti dell’infanzia, a cura di alcune bambine accolte nella grande famiglia Unicef, ha concluso un pomeriggio trasformatosi in una vera e propria festa.

A seguire il servizio video:

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico