Sant’Arpino

Migliaia di persone per Di Santo in Piazzetta Paradiso

 SANT’ARPINO. Piazzetta Paradiso stracolma di santarpinesi entusiasti e con tanta voglia di continuità ha accolto domenica sera il sindaco uscente Eugenio Di Santo e i 16 candidati di “Alleanza Democratica per Sant’Arpino”.

Un bagno di folla che ha letteralmente travolto con il suo entusiasmo la coalizione che si è presentata con l’umiltà e la semplicità che ha sempre contraddistinto “Alleanza Democratica”. Tantissimi gli interventi che si sono succeduti sul palco. Tra i candidati sono intervenuti Aldo Zullo, Gianluca Fioratti, Iolanda Boerio, Manuela Cinquegrana, Immacolata Quattromani e Giovanna Varlese. Hanno poi preso la parola Alberto Plazza e l’assessore Salvatore Brasiello, un residente di piazzetta Paradiso Domenico Iovinella e l’onorevole Angelo Consoli.

Quest’ultimo ha sottolineato, rivolgendosi ai santarpinesi: “Avete un sindaco che ama il suo paese in modo smisurato e raramente mi è capitato di vedere in un amministratore un amore così forte nei confronti del paese che amministra. E stasera, vedendo questa piazza stracolma, non posso che avere la conferma che questo amore è ampiamente ricambiato. Con Di Santo di nuovo sindaco avrete un nuovo inizio nel segno della continuità e del progresso. Lui ha sempre operato per le famiglie e per i giovani e continuerà a farlo con l’umiltà e la disponibilità che lo ha sempre contraddistinto e soprattutto con il cuore. E’ praticamente impossibile – conclude – non desiderare un sindaco come Di Santo che porterà questo paese sempre più avanti in ogni ambito”.

E il gran finale è stato come sempre tutto per Eugenio Di Santo, che ha detto: “Questa è una piazza bellissima, accogliente e ospitale, e stasera lo è ancora di più perché accoglie tantissimi cittadini santarpinesi, che io sono orgoglioso abbiano scelto di essere qui con noi stasera. Certo, che ci vogliono un grandissimo coraggio e un’immensa fantasia ad arrivare in questa piazza e a dire che è abbandonata a se stessa! Eppure, tutto quello che noi abbiamo fatto, è sotto gli occhi di tutti. Ma, visto che qualcuno dei nostri avversari, forse, ha problemi di vista e di memoria, allora sarò io ad elencargli tutto ciò che in 5 anni ha reso piazzetta Paradiso quella che è oggi.

 Alla mia sinistra c’è la sede della farmacia comunale, un importante obiettivo che rientra, fin dall’insediamento, nel programma di ‘Alleanza Democratica per Sant’Arpino’. La nostra amministrazione, fedele al programma presentato 5 anni fa, ha ritenuto necessario garantire servizi fondamentali anche alle zone meno centrali del nostro comune. La farmacia comunale, secondo la decisione presa da chi ci ha preceduti, doveva sorgere in un’altra zona di Sant’Arpino.

Noi invece, siamo stati concordi sulla scelta di Piazzetta Paradiso, in quanto questa zona si presentava particolarmente carente dal punto di vista dei servizi garantiti alla popolazione residente. E questo solo a causa di chi ha amministrato prima di noi. Ma abbiamo ritenuto che questo stato di fatto non fosse più tollerabile. E per questo ci siamo rimboccati le maniche per cambiare le cose cominciando proprio dalla scelta di ubicare in questo quartiere la nuova farmacia comunale.

I meriti sono di chi fa i fatti e non di chi, con le parole, tenta di ingannare la gente. E i fatti dicono che io ho personalmente richiesto al Consorzio Intercomunale dei Servizi Socio-Sanitari l’apertura con orario continuato della farmacia comunale e l’ho ottenuta! Ma non ci siamo fermati a questo. Negli ultimi 5 anni, Piazzetta Paradiso è stata completamente rimessa a nuovo.

E nei prossimi mesi provvederemo alla manutenzione delle giostrine già esistenti e ne aggiungeremo delle altre al fine di rendere la piazzetta sempre più adatta anche alle esigenze dei più piccoli. Abbiamo installato dei dossi agli incroci pericolosi e attivato un sistema di videosorveglianza nei punti strategici. Abbiamo rimesso a nuovo la rete idrica in alcune vie e completeremo l’intera rete, nelle strade restanti, in tempi brevissimi. E ci rende orgogliosi aver ottenuto l’approvazione del progetto di un asilo nido comunale che sorgerà proprio qui, su un terreno di pertinenza del Circolo Didattico “Cinquegrana”, e che sarà il primo e l’unico dell’intero agro aversano.

 Abbiamo inoltre richiesto e ottenuto dal Ministero della Pubblica Istruzione un finanziamento di circa 300mila euro finalizzati alla realizzazione di una serie di lavori che interesseranno la scuola ‘Cinquegrana’. L’edificio sarà ritinteggiato, sia all’interno che all’esterno, realizzeremo un parco giochi e un anfiteatro dove si potranno tenere spettacoli e manifestazioni scolastiche e installeremo un ascensore interno alla scuola per andare sempre più incontro alle esigenze dei bambini, dei genitori e degli insegnanti.Saranno messi in atto una serie di lavori di messa in sicurezza dell’intera struttura.

La continuità è la scelta più giusta, cari concittadini, perchè solo portando avanti i progetti della nostra amministrazione potremo raggiungere insieme importanti risultati per la nostra amata Sant’Arpino. Il 26 e 27 maggio scegliete gli uomini e le donne di Alleanza Democratica per Sant’Arpino!”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico