Sant’Arpino

Capone: “Grazie a tutti i candidati”

 SANT’ARPINO. All’indomani del responso delle urne il candidato sindaco di Sant’Arpino Libera@Democratica, Francesco Capone, si rivolge ai candidati della sua coalizione.

“A poche ore dall’esito elettorale – dichiara Capone – sento il dovere di ringraziare dal profondo del cuore tutti i candidati della lista che si sono profusi in una straordinaria campagna elettorale, non lesinando energie, passione ed impegno.

A tutti loro va il mio grazie ed il mio plauso e soprattutto li invito già da domani a metabolizzare il risultato ed a rimboccarci tutti insieme le maniche per continuare a lavorare per il bene della nostra Sant’Arpino. Come hanno voluto gli elettori siamo stati chiamati a svolgere il ruolo di controllori dall’opposizione e lo faremo tenendo fede ai nostri principi ed ideali e soprattutto a quelli di Sant’Arpino Libera@Democratica, il cui progetto di certo non si esaurisce con questa tornata elettorale.

La nostra coalizione partendo dalle quattromila preferenze raccolte fra la cittadinanza getterà le basi per costruire un nuovo percorso politico alternativo, attraverso un’opposizione sia istituzionale che sociale che avrà al suo centro solo ed esclusivamente il bene della comunità. Ovviamente dovremo analizzare anche le ragioni che ci hanno impedito di ottenere la maggioranza, motivazione che di certo non risiedono in quanti, e penso in primis a candidati consiglieri, si sono spesi in prima persona in questa competizione.

Certamente non mancherà una seria autocritica anche del sottoscritto che non esimerà se stesso dal giudizio, in quanto leader di una coalizione che, come dimostrano i numeri, non ha saputo intercettare le istanze provenienti dalla maggioranza dei nostri concittadini.

Ma tutto questo, come detto in precedenza, andrà di pari passo con un’azione politica di opposizione sempre costruttiva ma che non farà sconti a nessuno. Lo dobbiamo a quei 4000 santarpinesi che hanno creduto in noi e per i quali già da domani lavoreremo per realizzare una Sant’Arpino Libera e Democratica”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico