Santa Maria C. V. - San Tammaro

2 Giugno, encomio solenne alla Protezione Civile

 SANTA MARIA CV. In occasione della Festa della Repubblica, che si celebra il 2 giugno, l’amministrazione comunale parteciperà alla tradizionale cerimonia organizzata dalla Prefettura a Caserta.

In serata, anche la città di Santa Maria Capua Vetere ricorderà – con una piccola ma significativa manifestazione – l’importante anniversario. L’appuntamento è in piazza Matteotti, alle 19.30, alla presenza delle autorità civili, militari e religiose.

Nell’occasione, il sindaco Biagio Di Muro consegnerà al gruppo comunale di volontari della protezione civile un encomio solenne per il lavoro svolto negli anni, così come deliberato dal consiglio comunale su proposta della giunta e del consulente Domenico De Felice. La cerimonia sarà animata da un breve intervento del gruppo vocale e strumentale Arcadia dell’associazione Musicamichevolmente, diretto dal maestro Gerardo Cavallo, che eseguirà l’inno nazionale.

“Si tratta – spiega il primo cittadino – di un doveroso ringraziamento al gruppo di volontari sammaritani, che da venti anni si distingue per la disponibilità in ogni occasione, per la competenza e per lo spirito di servizio. Il volontariato ha un profondo valore sociale, che una comunità civile deve riconoscere e alimentare in tutte le sue forme ed espressioni”.

Il valore del volontariato, peraltro, è stato nei giorni scorsi al centro di una manifestazione per il gemellaggio dei gruppi Avis di Santa Maria Capua Vetere e di Capranica, alla quale hanno partecipato – in rappresentanza dell’amministrazione comunale – il presidente del consiglio Dario Mattucci, l’assessore Paolo Busico e i vigili con il gonfalone. Nell’occasione è stato avviato un proficuo dialogo con il sindaco della città in provincia di Viterbo, con il quale sono state poste le basi per una collaborazione sul piano delle politiche giovanili.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico