Parete

Viabilità, incontro pubblico del Movimento 5 Stelle

 PARETE. Accogliendo le richieste di numerosi cittadini che avevano manifestato il loro disagio per la chiusura al traffico di due strade, nella fattispecie Via Garibaldi e Via Giuseppe di Vittorio, il Movimento cinque stelle di Parete, …

… ieri sera ha tenuto un incontro pubblico per discutere sulla proposta dell’adozione di un piano di viabilità alternativo per le due zone, che potesse soddisfare le esigenze dei residenti oltre che degli esercizi commerciali operanti in zona.

E’ stata una serata di grande partecipazione popolare in cui tutti i cittadini presenti in una biblioteca stracolma, hanno potuto esporre le proprie perplessità, soprattutto in considerazione del fatto che una richiesta inoltrata all’Amministrazione Comunale in merito all’argomento sottoscritta da alcuni di loro era statacompletamente disattesa. Le proposte formulate dagli attivisti sono state accolte favorevolmente dai presenti, tanto che la maggior parte di essi ha firmato e sottoscritto una petizione che sarà presentata agli Amministratori in settimana.

Si ricorda che la petizione è uno strumento di partecipazione popolare prevista dall’art. 73 dello Statuto Comunale in base al quale i cittadini elettori in numero non inferiore a 50 hanno la facoltà di esporre problemi e chiedere al Sindaco l’adozione di provvedimenti, ovvero presentare al Sindaco od al Consiglio comunale proposte di adozioni di provvedimenti.

L’Amministrazione potrà dare formale riscontro alla stessa iscrivendola al primo Consiglio Comunale utile, e in ogni caso entro e non oltre i 60 giorni dalla presentazione. Ingiustificata ed inammissibile l’assenza del Sindaco espressamente invitato dal Movimento con lettera protocollata al Comune.

Sarebbe stata l’occasione giusta per un confronto aperto in cui il popolo potesse interloquire con chi amministra e fare le proprie dimostranze. Purtroppo, dobbiamo ancora e per l’ennesima volta constatare che il Sindaco disattende completamente uno dei principi cardini della democrazia: il popolo deve essere al centro della vita pubblica e sociale.

E’ un diritto sacrosanto del cittadino avere la possibilità di esporre le proprie idee com’è un dovere sacrosanto per l’Amministrazione dargli modo di poterlo fare ascoltandolo. Si vuole inoltre ricordare che tanti dei cittadini presenti hanno votato per l’attuale Amministrazione e contribuiscono alla elargizione degli stipendi di chi ne fa parte.

Per la prossima occasione, se sarà necessario, con la speranza di poter auspicare nella gentile presenza del sindaco di Parete, siamo anche disposti a contattare i vertici Rai per un eventuale servizio su Rai 2.

Gli attivisti del M5S Parete

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico