Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Verrengia: “Amarezza per le dimissioni del sindaco”

Giuseppe VerrengiaMONDRAGONE. In merito alle dimissioni del sindaco Giovanni Schiappa interviene il capogruppo del Pdl in Consiglio comunale, Giuseppe Verrengia.

“Amarezza. Questo è il sentimento che provo. Una profonda amarezza nel vedere un sindaco giovane oggetto diventato bersaglio della peggior politica cittadina. Il gesto non mi coglie impreparato né di sorpresa e dimostra ancora una volta la levatura morale del sindaco Giovanni Schiappa. Alla sua levatura politica fa da contraltare quella di coloro che a questo passo lo hanno spinto. Mi riferisco alla vecchia politica che si è saldata in una sorta di alleanza perversa.

I responsabili sono ben noti. Consiglieri comunali che hanno tradito platealmente il mandato amministrativo a loro affidato e che hanno riempito i giornali di parole e pensieri vuoti, senza alcun senso di amore per la nostra Città. I mondragonesi hanno ben compreso chi sono i protagonisti di questa vicenda, purtroppo consumata con il tradimento di una parte della maggioranza. Ma anche personaggi hanno potuto fare questo perché pezzi importanti della politica mondragonese non si sono espressi o si sono impegnati solo e soltanto nel far cadere il nostro Sindaco.

Chi è stato un esponente importante del Pdl, salvo abbandonarlo appena le proprie ambizioni personali non sono state riconfermate, o chi oggi rappresenta il Pdl a livello regionale devono spiegare molto alla Città. Ma senza il solito politichese, con parole dirette e pensieri chiari. Siamo in presenza del partito “usa e getta”. Ebbene questo è un fatto gravissimo di cui i vertici provinciali e regionali devono prendere atto. Non ci si può dire del Pdl, stante gli incarichi presenti o passati, e colpire il sindaco Schiappa.

Tutti coloro che hanno sostenuto con lealtà e fierezza questo Sindaco sono stati oggetto di continue offese sui giornali e nessuno prendeva le difese né del Sindaco, né dell’Amministrazione né dei singoli consiglieri comunali. Ora basta. Ora è arrivato il momento che sia fatta pulizia all’interno della maggioranza e dello stesso Pdl. Noi agiamo solo e soltanto per il bene della Città, gli altri non lo sappiamo né lo abbiamo capito in tutti questi mesi.

Attacchi, intrighi, trattative estenuanti, sgambetti e trappole. Questa non è politica. Ringraziamo Giovanni Schiappa per quanto fatto fin ad ora e ci sottoponiamo sereni, a differenza di vecchi dinosauri e nuove sirene, al giudizio degli elettori”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico