Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

De Angelis: “Subito rinnovo accordo di programma con Ise”

 MARCIANISE. Sicurezza, ambiente, ma soprattutto Interporto Sud Europa. Sono questi i temi che Antonio De Angelis, candidato sindaco del centro destra, ha affrontato nel suo intervento durante la presentazione delle liste che lo sostengono, avvenuta nella sera del 6 maggio presso piazza D’Annunzio.

Insieme a lui, erano presenti i candidati dei gruppi della coalizione, ed i rispettivi coordinatori: Angelo Bizzarro, Antonio Tartaglione, Antonio Belfiore, Francesco Tartaglione, Paride Amoroso ed Enzo Forgione.

“Lo sviluppo dell’economia marcianisana e la crescita del territorio – ha spiegato il candidato sindaco del centrodestra – sono strettamente legate alla completa realizzazione dell’Ise, unico interporto di primo livello dell’area centro meridionale. Tale importante opera è riconosciuta come obiettivo primario nella legislazione comunitaria, nazionale e regionale, in considerazione della sua natura di struttura strategica per l’Italia intera. Utilizzando gli strumenti della legge ed in sinergia con gli altri enti interessati, io lavorerò affinché si riveda l’accordo di programma e l’Ise possa davvero diventare la grande occasione di sviluppo e di occupazione dei marcianisani, troppe volte promessa, mai realmente creata. La struttura una volta completata, e tornata alla sua destinazione d’uso originaria, potrà occupare da 5000 ai 7000 addetti, che dovranno provenire essenzialmente dal territorio su cui essa sorge”.

Continuando sulla questione sicurezza, De Angelis ha affermato: “Intensificherò la collaborazione con le forze di polizia. Mensilmente organizzerò incontri con i vertici militari del territorio per fare il punto della situazione ed intervenire sulle criticità, che mano a mano si presenteranno”.

Nel suo discorso, De Angelis ha invitato i convenuti a fornire suggerimenti, presentandosi come il candidato a servizio della sua comunità: “Non voglio essere il sindaco che presta ascolto solo in campagna elettorale, ma un amico: uno di quelli che è possibile contattare sempre e trovare subito. Mai mi mancherà il tempo per le idee di tutti i cittadini perché sono proprio loro, con il vissuto quotidiano che hanno da raccontare, a rivestire il ruolo più importante.Siamo una sola grande squadra che condivide i problemi e collabora per le soluzioni. Voglio dare vita all’amministrazione delle priorità perché è importante dare risposte non alle domande più convenienti, ma a quelle più disperate. E’ questa la linea guida del mio progetto,un progetto fatto di concretezza e non di promesse vuote che di solito propinano i vecchi politici. Finora non sono mai sceso nel pieno dell’agone preferendo molto più parlare di fatti concreti con i cittadini che battibeccare sui giornali. E così voglio continuare: non voglio fare promesse guardando i miei concittadini negli occhi, se non quelle che sono in grado di mantenere”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico