Italia

Si è suicidato il vicedirettore Rai Paolo Petruccioli

 ROMA. Sono ancora tutti increduli a viale Mazzini per la morte di Paolo Petruccioli, vicedirettore del Tgr Rai.

Nella tarda mattinata di lunedì, infatti, l’uomo, 57 anni, si è lanciato dalla finestra del suo ufficio, il quarto piano della sede Rai di Borgo Sant’Angelo, nei pressi delle Mura Vaticane.

Il corpo di Petruccioli è stato ritrovato in strada. Secondo fonti investigative, il vicedirettore del Tgr poco prima di compiere il disperato gesto, avrebbe spedito una email alla moglie annunciando le sue intenzioni. La donna avrebbe fatto di tutto per impedirlo, ma, purtroppo, al suo arrivo era già avvenuto l’irreparabile.

L’Associazione stampa romana ha espresso in una nota “profondo cordoglio per l’improvvisa e immatura scomparsa del collega Paolo Petruccioli”.

L’Asr scrive ancora: “Il collega ha posto fine alla sua vita a soli 57 anni, lavorava in Rai dal 1982 e con il suo lavoro aveva contribuito, prima di passare alla Tgr, alla nascita e allo sviluppo del Televideo, primo servizio di teletext in Italia. L’Asr si stringe con affetto attorno alla famiglia e ai colleghi della redazione colpiti da questo tragico evento”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico