Italia

Protesta contro pm, Alfano: “Al fianco di Berlusconi”. Condanna del Pd

 ROMA. Arriva il primo scontro di rilievo all’interno del governo Letta dopo la decisione del vicepremier e ministro dell’Interno, Angelino Alfano, segretario del Pdl, di partecipare alla manifestazione “anti-magistrati rossi” indetta dal suo partito, sabato pomeriggio, a Brescia.

“Oggi pomeriggio a Brescia. Tutti a fianco al presidente Berlusconi e al nostro sindaco Adriano Paroli”, ha twittato Alfano, scatenando la reazione del Partito Democratico. A cominciare da Rosy Bindi: “Berlusconi ha annunciato un discorso pacato a Brescia, ma possiamo dire pacatamente che è molto grave che il vicepresidente del Consiglio abbia annunciato la sua partecipazione alla manifestazione”.

“Non c’è bisogno di essere anti berlusconiani per condannare senza se e senza ma le manifestazioni di Brescia e Milano, è sufficiente una cultura democratica ispirata alla costituzione”, commenta Stefano Fassina, che aggiunge: “E’ un fatto molto grave che chi sta in Parlamento o al governo manifesti contro un potere dello Stato. In particolare Alfano, vice presidente del Consiglio, alimenta le tensioni tra le forze politiche parlamentari che sostengono il Governo”.

Intanto, sulla protesta di Brescia interviene, dal suo blog, Beppe Grillo: “Un condannato a quattro anni di evasione fiscale in secondo grado, farà la sua marcetta su Brescia in piazza del Duomo contro la magistratura”, scrive il leader del Movimento 5 Stelle. “I giudici – continua Grillo – hanno il torto di giudicarlo, per lui dovrebbero voltarsi dall’altra parte come il pdmenoelle o rimanere silenti come le statue di sale delle Istituzioni. Ma, purtroppo per Al Tappone, giudicare è il loro mestiere e i tribunali della Repubblica non sono ancora stati privatizzati”.

Nel mirino del comico genovese anche il premier Enrico Letta, definito “capitan Findus Letta” e raffigurato in un fotomontaggio come una scimmietta che “non sente, non vede e non parla”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico