Home

Pandev: “Napoli è la mia scelta di vita”

 “Il prossimo anno ci piacerebbe puntare allo scudetto, adesso ci aspetta la Champions e non vediamo l’ora”. Sono le dichiarazioni di Goran Pandev rilasciate ai microfoni di Radio Marte il giorno dopo la cena in Villa D’Angelo e la festa con i compagni di squadra.

Il macedone parla del futuro e del suo partner d’attacco: “Con Cavani gioco ormai a memoria ed è una sicurezza sotto porta, spero che rimanga con noi”. L’attaccante macedone quest’anno sarebbe voluto arrivare in doppia cifra ma è stato limitato dagli infortuni. Dopo un avvio ad alto livello con la rete in Supercoppa, la rete al Parma e una buona condizione fisica ostentata nelle prime giornate, ha attraversato una fase difficile nella parte centrale della stagione.

Pandev è rifiorito in primavera e il suo apporto alla squadra è stato decisivo per il raggiungimento del secondo posto in classifica: “Abbiamo sempre creduto di poter vincere il campionato, purtroppo la Juve ha avuto più continuità di noi” spiega Goran.L’attaccante azzurro parla poi del motivo del suo rilancio: “Nelle ultime dieci giornate Mazzarri ha cambiato un po’ il modulo e ha modificato la mia posizione, ho giocato più vicino a Cavani e alla porta rispetto a prima e credo di averne beneficiato”.

Pandev ha segnato reti importanti quest’anno e molte di pregevole fattura: “Il gol più bello è quello che ho segnato a Pechino in Supercoppa ma il più importante è stato quello siglato a San Siro contro il Milan”. Pandev chiude poi con uno sguardo alla partita di domenica: “Speriamo di vincere a Roma per chiudere alla grande una stagione favolosa. L’anno prossimo giocheremo la Champions e vogliamo essere protagonisti in campionato. Napoli per me è una scelta di vita. Sono sereno, anche se dovessero andar via Mazzarri e Cavani, il presidente ha promesso un grande mercato”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico