Home

Mazzarri saluta Napoli: “Mi si stringe il cuore, devo guardare avanti”

Walter Mazzarri“AlNapoliabbiamo fatto qualcosa di straordinario in questi anni. Sono scelte difficili. Mi si è stretto il cuore quando ho deciso di lasciare il club ma nella vita bisogna guardare avanti”. Questo è il messaggio di Walter Mazzarriinviato ai tifosi azzurri attraverso i microfoni di Marte SportLive.

“Mando unsaluto agli appassionati di Napoliper tutto l’affetto che mi hanno dato. Spero di aver ricambiato il loro amore”. “Ci sono stati tanti momenti bellissimi, soprattutto in Europa. Ricordo l’esordio aManchestercon il City, la partita al San Paolo con ilBayern Monacoe la vittoria contro ilChelsea. Se Maggio avesse segnato il 4-1, avremmo anche passato il turno”.

Mazzarri ripercorre i momenti più emozionanti del suo cammino col Napoli esi sofferma poi sul suo modulo di gioco: “Lo porto avanti da tanti anni e finché funziona, andrò avanti così”. La Juventus ha vinto due scudetti con lo stesso sistema di gioco di mister Mazzarri, quel3-5-2che Walter adottava già ai tempi della Reggina quando Mesto e Modesto viaggiavano sulle fasce per mandare in rete Bianchi.

“Possono poi esserci variazioni a gara in corso e l’ho fatto spesso nel corso di questo campionato”.Mazzarri non parla ancora della sua nuova squadra ma si dice fortemente emozionato per l’avventura all’Inter: “Per rispetto ai tifosi del Napoli non parlo ancora di questa mia nuova scelta”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico