Home

Liga: il Real a valanga col Malaga, festa rimandata per Barcellona

 IlBarcellonanon è ancora campione di Spagna. Nell’anticipo della terzultima giornata di campionato, il Real Madridschianta6-2ilMalagae tiene aperta la corsa per la Liga.

I blaugrana, che conservano 8 punti di vantaggio e hanno una gara in meno, potranno stappare lo spumante già domenica. IlReal, da par suo, blinda il secondo posto con una prestazione maiuscola: a segno Raul Albiol, Ronaldo, Ozil, Benzema, Modric e Di Maria. Più che per aver battuto il Malaga, ilRealpuò essere contento di aver rimandato di qualche giorno la festa degli arci-rivali delBarcellona. Che proprio a Madrid, e in casa dell’Atletico, potrebbero conquistare domenica laLiga.

Se la contesa al momento rimane matematicamente aperta, lo si deve aglischerzi del calendario. Che ha costretto Real e Atletico Madrid, ad anticipare la 36.ma giornata di campionato per evitare sovrapposizioni con la finale di Copa del Rey – un derby tutto madrileno – in programma il 18 maggio.Nell’altro match di giornata, l’Atletico Madridpassa in casa delCelta Vigoper 3-1 con i gol di Diego Costa, Juanfran e Falcao, giunto alla ventisettesima perla stagionale. Il terzo posto è più che al sicuro.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico