Home

F1, Alonso vince il Gp di Spagna

 Fernando Alonsosbanca Barcellona, quinta tappa del Mondiale 2013 di Formula 1. Il pilota della Ferrari vince da dominatore il Gp di Spagna nonostante una leggera foratura nel finale e sale al terzo posto in classifica.

Sul podio l’australiano precede Kimi Raikkonen (Lotus) e il compagno di squadra Felipe Massa, a lungo in lotta per la piazza d’onore. Red Bull quarta e quinta con Sebastian Vettel, che resta leader del campionato, e Mark Webber. Davanti a 95mila spettatori impazziti di gioia e carichi di aspettative, Alonso ha spazzato via i timori della vigilia e un sabato sotto le attese con una partenza delle sue.

Gli è bastato uscire indenne dalla prima variante e poi attaccare con uno spettacolare sorpasso all’esterno Raikkonen e Hamilton, per far capire quali erano le sue intenzioni. Al primo stop si è messo davanti a Vettel e sbarazzarsi di Rosberg è stato un gioco da ragazzi. Da lì in avanti non c’è più stata storia e l’ex campione del mondo è andato a conquistare il suo secondo successo stagionale, il primo con la Ferrari al Montmelò dopo quello con la Renault nel 2006.

Nemmeno una leggera foratura che lo ha obbligato alla quarta fermata con due giri di anticipo, ha rovinato i piani del Cavallino. Tutto fin troppo facile, insomma, per lo spagnolo, che torna prepotentemente in gioco per il titolo, recuperando punti preziosi aVettel e Raikkonen.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico