Gricignano

Rapinavano auto a donne: arrestati dai carabinieri

 GRICIGNANO. Avevano appena rapinato una Volkswagen Polo e vari effetti personali ad una donna. Poi, dopo un inseguimento lungo le strade di Gricignano e Carinaro, sono stati bloccati e tratti in arresto dai carabinieri della sezione antirapina del reparto territoriale di Aversa.

Si tratta di Paolo Cesaro, di Gricignano, e dell’albanese Vasfi Muca, entrambi trentenni, condotti nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.

Nel pomeriggio di lunedì, una pattuglia dei militari, in borghese, coordinata dal tenente Annunziata, intercettava a Gricignano una Fiat Nuova Cinquecento, con targa straniera, dopo che la centrale operativa aveva segnalato la presenza in zona di un veicolo simile, i cui occupanti perpetravano rapine a donne alla guida di autovetture.

Aquel punto, i carabinieri si mettevano all’inseguimento dell’auto sospetta ma il conducente di quest’ultima,intuendo di essere braccato, cercava di fuggire per le strade del vicino comune di Carinaro. Un tentativo vano, poiché i militari riuscivano a bloccare la vettura, a bordo della quale venivano identificati Cesaro e Muca.

Le successive indagini portavano al recupero della Volkswagen Polo, poco prima rapinata ad una donna, di altre Fiat Nuova 500 e diversa refurtiva.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico