Gricignano

Differenziata, nuove disposizioni per il potenziamento della raccolta

 GRICIGNANO. Il segretario generale del Comune, nonché commissario ad acta incaricato dalla Prefettura, Giovanna Olivadese, ha emanato un’ordinanza che riguarda disposizioni per il potenziamento della raccolta differenziata “porta a porta” a Gricignano.

Nel provvedimento si ordina che, a far data dal 1 giugno, i cittadini hanno l’obbligo di conferire rifiuti urbani e assimilati agli urbani in forma separata, per frazioni omogenee, secondo gli orari e le modalità previste dal calendario di raccolta.

Sempre dal 1 giugno sono dismessi e non più utilizzabili i cassonetti stradali di proprietà privata lungo strade e in aree pubbliche: potranno essere utilizzati esclusivamente i sacchetti forniti gratuitamente dal Comune tramite il distributore automatico situato al pian terreno della casa comunale di piazza Municipio.

Nel caso fossero depositati rifiuti in modalità non conforme alla tipologia e al calendario di raccolta, questi non saranno prelevati dalla ditta incaricata, che provvederà immediatamente alla segnalazione all’ufficio competente e all’utenza interessata con l’applicazione sul contenitore di un apposito “bollino rosso”. Dopo il primo avviso l’utenza sarà tenuta a ritirare i rifiuti e a conferirli nuovamente nella modalità corretta. Nel caso si ripetesse un deposito non conforme, l’amministrazione comunale sanzionerà i responsabili con multe che vanno dai 54 ai 516 euro.

Per quanto riguarda i rifiuti ingombranti ed elettronici (computer, televisori, etc.) questi saranno ritirati a domicilio previa prenotazione al numero telefonico 081.5026533, dal lunedì al venerdì, dalle ore 8 alle 12.

SCARICA IL CALENDARIO DI RACCOLTA

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico