Esteri

Fisco “politicizzato”, Obama: “Puniremo i responsabili”

Obama WASHINGTON. Obama vuole far luce sul recente scandalo che ha investito l’Irs, l’Agenzia delle entrate, accusata di aver preso di mira alcuni membri dell’opposizione, in particolare i gruppi legati al Tea Party.

Per questo il presidente americano incontrerà, venerdì, i responsabili del Dipartimento del Tesoro per rivedere il rapporto d’inchiesta che conferma i “criteri inappropriati” usati dall’Internal Revenue Service che per i gruppi legati ai repubblicani ritardava l’esame delle pratiche per l’esenzione dal pagamento delle tasse. Intanto, il presidente ha ottenuto le dimissioni del direttore dell’Irs, Steven Miller. Ma ciò non basta. “Intollerabile” è stato definito da Obama lo scandalo, assicurando che “i responsabili saranno puniti”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico