Esteri

Autocisterna di gas si schianta contro case: almeno 20 morti

 CITTA’ DEL MESSICO. Si aggrava di ora in ora il bilancio del tragico incidente avvenuto in un sobborgo settentrionale di Città del Messico.

E’ salito ad almeno 20 morti e 36 feriti, infatti, il bilancio provvisorio dell’esplosione di un autocisterna di gas. Una vera e propria “palla” di fuoco, così come hanno dichiarato testimoni oculari, ha investito una ventina di abitazioni e 15 macchine parcheggiate.

Secondo un primo rapporto della polizia, il mezzo procedeva a folle velocità e il conducente ne ha perso il controllo andando a sbattere contro le abitazioni e le automobili in transito, prima di esplodere.

Così come ha anche riferito Salvador Neme, segretario per la sicurezza cittadina nello Stato messicano, il conducente è in stato di arresto.

Tra le vittime, ha riferito l’emittente radiofonica messicana Formato 21, si conta una famiglia di quattro persone, tra cui due bambini di 6 e 11 anni.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico