Caserta

M5S agli amministratori: “Dimezzate le indennità”

 CASERTA. Il Movimento 5 Stelle di Caserta ha presentato il 17 maggio una petizione, rivolta a tutti i consiglieri comunali, assessori, presidente del consiglio, e al sindaco, per chiedere loro di rinunciare al 50% delle indennità …

… o a qualsiasi emolumento spettante in virtù del mandato elettorale amministrativo in essere, oltre che limitare il numero di riunioni di ciascuna commissione consiliare permanente ad un massimo di due settimanali. “Tutto questo – spiegano gli attivisti – in considerazione del dichiarato dissesto finanziario del Comune di Caserta, proclamato il 24 ottobre 2011, in seguito al quale sono state applicate le tariffe massime dei tributi a carico dei cittadini e delle famiglie casertane, in un clima generale di gravissima difficoltà per l’Italia e quindi anche per tutta la comunità casertana”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico