Caserta

EcoMuseo, il 30 maggio premiazione alla Reggia

 CASERTA. Giovedì 30 maggio, alle ore 10, nella Sala Bianca della Reggia di Caserta, verranno premiati gli elaborati realizzati dagli studenti che hanno partecipato alle quattro sezioni del secondo concorso d’idee ‘L’Ecomuseo. Il futuro della memoria’, …

… organizzato dal Servizio Educativo della Soprintendenzaper i Beni Architettonici Paesaggistici Storico Artistici Etnoantropologici delle Province di Caserta E Benevento. L’individuazione di percorsi ecomuseali e la realizzazione di Mappe di Comunità, finalizzati alla conservazione, alla promozione ed alla valorizzazione delle testimonianze più significative del patrimonio culturale e ambientale, intendono rafforzare i saperi locali, accrescendo il grado di consapevolezza degli abitanti nei confronti del proprio patrimonio e riducendo il rischio di appiattimento e standardizzazione. Le Mappe di Comunità realizzate dalle Scuole elementari e medie di Cervino, Capriati al Volturno, Gallo Matese, San Lorenzello, Fontegreca, Recale,Prata Sannita e dal Liceo Scientifico ‘de’ Sivo’ di Maddaloni saranno esposte e premiate con targhe ricordo.

Durante la manifestazione gli studenti rappresenteranno i loro luoghi d’origine dando vita a brevi esibizioni: poesie, filastrocche, canti, danze. Verranno inoltre premiati gli studenti che hanno partecipato al ‘Laboratorio di Ecopoesia’ con le loro composizioni che fanno da tramite fra mondo naturale e comunità umana: comunicazione poetica semplice e chiara, che abbandona le mode sibilline delle avanguardie per essere compresa da tutti. Sono 24le immagini scelte per la sezione fotografica ‘EcologicaMente ClickArt’, ricerca di vecchie foto del territorio messe a confronto con scatti attuali per scoprirne le modifiche e/o il degrado.

Le scuole del casertano e del beneventano, con la loro partecipazione, hanno proposto immagini della memoria e documenti di denuncia, con l’intento è di aiutare a costruire una coscienza civile nei giovani e sensibilizzare gli abitanti più…distratti.

Infine, verrà proiettato il documentario, realizzato dal Liceo Artistico ‘Leonardo da Vinci’ di Sessa Aurunca, che ha partecipato alla sezione per film maker ‘EcologicaMenteVisual Art’,con la ripresa della processione delVenerdi Santo di Sessa Aurunca, cortometraggio con particolar attenzione ai temi del territorio.

Il filmato parteciperà, fuori concorso, al terzo Festival di Film etnografici ‘Intima Lente’ che si terrà a Caserta a dicembre, a cura dell’associazione culturale B.r.i.o..

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico